Ieri si è tenuta la prima partita della nostra giovanissima Under 13, contro le ragazze dell’Inzago. Seppure il risultato possa apparire poco entusiasmante, con la sconfitta di 5 set a 0, dell’incontro di ieri pomeriggio da buttare via non c’è proprio niente: tutt’altro!

Le nostre giocatrici non si sono MAI abbattute, e vedendo che le avversarie erano una squadra ben consolidata già dall’anno scorso e con un gioco più preciso, hanno saputo cogliere l’occasione per vivere la partita come piacevole momento di crescita.

Le nostre 10 ragazze, di cui 5 ex Under 12 e 5 ex mini volley, al loro primo esordio in Under 13, hanno provato a fare del loro meglio, provando continuamente a migliorarsi, lo si è appurato dal punteggio, che è aumentato sempre rispetto al set precedente.

I piccoli, ma importanti, miglioramenti delle ragazze (schiacciate, difese di attacchi delle avversarie ben piazzati, primi schemi di gioco, etc) hanno rallegrato il loro animo, e questo fa ben sperare che si potrà solo migliorare, di partita in partita, punto dopo punto.

La strada è sicuramente quella giusta.

Lode a chi sa accettare la sconfitta come momento di crescita, lode al gruppo che la sa affrontare con il sorriso sulle labbra e con la voglia di mettersi in gioco, divertendosi (soprattutto divertendosi!).

Questo sono state, ieri, le nostre ragazze dell’Under 13: bravissime e sportivissime (oltre che, lasciatemelo dire, con le nuove divide … BELLISSIME !!!)